11 Febbraio 2021

Camping Revolution Lab: il laboratorio per il turismo outdoor

Il settore del turismo outdoor sta attraversando una vera rivoluzione, sia per quanto riguarda la domanda, sia dal lato dell’offerta. Risulta fondamentale per chiunque lavori in questo ambito ampliare le proprie conoscenze e farsi trovare pronti alle nuove e mutate esigenze dei viaggiatori. In loro soccorso arriva Camping Revolution Lab, un laboratorio formativo firmato Teamwork Hospitality, che si terrà dal 22 al 26 febbraio, dedicato al settore di camping e villaggi.

Cos’è Camping Revolution Lab

Camping Revolution Lab è il primo laboratorio formativo per chi lavora nel settore del turismo outdoor

Quello del turismo è un mondo in continua evoluzione, caratterizzato da cambiamenti continui, che dipendono dalle necessità del periodo, ma ancor più da quelle dei viaggiatori. Ciò include anche il mondo di villaggi e campeggi, settore in cui è in atto un grande cambiamento. 

I viaggiatori sono sempre più esigenti. In questo momento chi si reca in campeggi e villaggi non si accontenta più di pochi e semplici servizi, ma desidera di più. Ciò che realmente spinge il turista a scegliere una destinazione è la possibilità di vivere momenti autentici e memorabili, attraverso l’utilizzo di prodotti e servizi autentici e ben strutturati. I viaggiatori hanno bisogno di emozioni e stimoli, di esperienze che possano arricchire il loro personale bagaglio.

Lo scopo del laboratorio sarà quello aiutare a comprendere quali siano le migliori azioni e pratiche operative per conquistare il cuore (e il portafoglio) dei nuovi clienti. I destinatari dell’evento saranno proprietari di villaggi e campeggi, direttori, manager e responsabili, addetti al ricevimento e addetti all’ufficio booking.

Come sarà l’evento

Dal 22 al 26 febbraio, per quattro giornate, dalle 14:30 alle 16:30, potrai imparare nella pratica gli aspetti cruciali della gestione di un villaggio.

L’appuntamento, come diversi altri eventi di settore, si terrà in modalità online, per garantire sicurezza a tutti i partecipanti. Se da un lato ciò impedirà di potersi incontrare di persona, dall’altro permetterà a chiunque di poter partecipare da qualsiasi luogo, anche dalla propria abitazione.

Il percorso sarà caratterizzato dalla possibilità di partecipare a una lezione al giorno, ognuna su un argomento specifico:

  • I trend di domanda e offerta: conoscerli per essere un passo avanti e aggiornare il proprio marketing, facendo leva anche sulle parole che scegliamo per comunicare online;
  • Come aumentare subito il fatturato del proprio camping grazie al Revenue Management;
  • Come motivare il tuo staff e i tuoi collaboratori per creare un team coeso e vincente;
  • Non solo piazzole: come offrire un’esperienza memorabile con un servizio eccellente;
  • La parola a voi: esempi di camping e villaggi che stanno facendo la rivoluzione.

Le lezioni saranno poi supportate non solo da esempi ed esercizi, ma anche da reali casi studio utili per osservare l’applicazione delle nozioni apprese.

Ad aiutarti a rispondere al meglio alle nuove esigenze del turista outdoor saranno presenti cinque docenti esperti. Fra loro troviamo Antonio Miano, CEO di Welevel, Cecilia Cianfanelli, consulente e formatrice Teamwork ed Emanuele Nardin, direttore di HotelPerformance e fondatore di Hotel Revenue Forum

Perché partecipare

Non si finisce mai di imparare. Già questo potrebbe essere un valido motivo per partecipare a questo laboratorio formativo.  Se la sete di conoscenza non fosse una motivazione sufficiente però, numerosi sono i vantaggi che questo evento può portare ai partecipanti.

Grazie a Camping Revolution Lab sarà infatti possibile:

  • Conoscere le esigenze degli ospiti, per anticiparne i bisogni;
  • Strutturare offerte e proposte in linea con le nuove esigenze del mercato;
  • Imparare un metodo preciso di definizione dei prezzi di vendita, per aumentare il fatturato;
  • Organizzare un servizio memorabile che produca recensioni positive.

Se ciò non dovesse bastare, per percepire il valore dell’evento è sufficiente prenderne in considerazione gli organizzatori, ovvero una società specializzata in marketing e consulenza per il settore dell’hospitality, che da oltre vent’anni vive e respira ospitalità.

Read More